1 - QUOTE ANNUALI 2020/2021 (22.12.20)

 

Cari Associati,   

trasmetto l’ordine del giorno della video riunione del 22 dicembre 2020 del  Consiglio Direttivo con  le relazioni ivi allegate, alle quali si è aggiunto il verbale della riunione stessa contenente  le delibere prese ed una sintesi  della storia della nostra Associazione.  

Per completezza d’informazione segnalo che, successivamente alla stesura delle relazioni, in ordine a quella sull’attività svolta, ai Club già citati per le loro iniziative di beneficenza e di solidarietà, si sono aggiunte quelle promosse dai Roma Club Alghero, Giovani Romanisti e Santa Margherita Ligure-Portofino, mentre, relativamente alla partecipazione alle trasmissioni radiofoniche e radio e TV Web, dopo la pubblicazione dell’elenco dei sodalizi partecipanti, all’elenco stesso si sono aggiunti i nomi dei Roma Club Alghero, Florida e Personal Jet Roma.  

Con riferimento inoltre alla relazione del Tesoriere comunico che, dopo la stesura della stessa, si è raggiunto un accordo con la Locatrice della nostra sede di Viale Giulio Cesare per il quale da novembre 2020 a giugno 2021 il canone locatizio è stato ridotto del 55%, con facoltà di recesso da parte dell’UTR alla data del 30.6.2021, e con facoltà di rinnovare la locazione alle condizioni da stabilire.  

Il Tesoriere ha poi registrato che sono già pervenute le quote dei componenti il Comitato Esecutivo e dalla maggior parte dei Consiglieri, oltre ai versamenti da parte di alcuni Club che non hanno nemmeno voluto attendere la richiesta di pagamento della quota sociale 2020-2021 per fare sentire la loro concreta vicinanza all’Associazione.   

La relazione economica richiamata, fredda per la sua stessa natura, non comunica il grande dispiacere ed il profondo rammarico di tutti gli Organi Sociali dell’UTR nel dovere richiedere, in questo momento particolarmente difficile per tutti, ai Club associati una quota sociale, seppure ridotta della metà rispetto a quella della stagione scorsa, senza potere fornire  agli Affiliati i consueti servizi.  

La sofferta decisione, procrastinata per mesi nella speranza che la situazione economica sanitaria dell’Italia migliorasse, si è resa necessaria  per la stessa sopravvivenza della nostra Associazione, che, nel corso degli ormai 21 anni di vita, ha svolta la intensa e qualifica attività succintamente riportata nell allegata Sintesi della Storia dell’Unione Tifosi Romanisti.  

Tutti i soci UTR possono con orgoglio affermare che con la loro determinante partecipazione si sono raggiunti dei traguardi che non esito a definire incredibili e fantastici. L’AS Roma, alla quale l’UTR è moralmente associata, ci ha visto sempre schierati al suo fianco nella buona e nella cattiva sorte con tutta la forza e la incrollabile fede che solo i tifosi giallorossi sono in grado di esprimere.  

In questo momento di cattiva sorte, quale Presidente dell’Unione Tifosi Romanisti, che mi vanto di rappresentare, chiedo, quindi, ai Club di versare per la stagione 2020-2021  la quota sociale di euro 200,00, fissata come da statuto dal Consiglio Direttivo. Con il relativo incasso e con una rigorosa riduzione delle spese, già in atto, dovremmo essere in grado di completare la stagione facendo fede, come sempre fatto, a tutti gli impegni assunti, peraltro imprescindibili per lo svolgimento dell’ordinaria attività sociale.  

Il versamento richiesto, oltre ad essere un segno concreto di attaccamento all’UTR, comporterà che per la prossima stagione ai Club in regola non verrà richiesta alcuna quota di nuova iscrizione. Quota che dovranno invece versare i Club non aderenti all’attuale richiesta.

L’importo sarà stabilito dal Consiglio Direttivo che terrà conto del comportamento tenuto da quest’ultimi, sempre che la loro nuova domanda di affiliazione venga accettata. Oggi chi si “tirerà indietro”  dimostrerà  di essere più interessato ad usufruire dei servizi che fino all’inizio di questa maledetta stagione l’UTR è stata sempre in grado di fornire, piuttosto che documentare concretamente di avere a cuore le sorti dell’UTR, che è stata costituita per sostenere la Roma con tutto l’amore e la passione che rendono il tifoso giallorosso unico. 

FORZA ROMA!   FORZA U.T.R. ! 

Roma 8 gennaio 2001 

Il Presidente dell’UNIONE TIFOSI ROMANISTI

Fabrizio Grassetti    

 

 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VERBALE DI RIUNIONE

 COMITATO DIRETTIVO DELLA UNIONE TIFOSI ROMANISTI

(22 Dicembre 2020)

 

In data 22 dicembre 2020 alle ore 18 si è riunito in video conferenza  il Comitato Direttivo dell’ UTR, regolarmente convocato dal Presidente Fabrizio Grassetti con email del 16 dicembre (ore 19,17), per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

- Relazione del Comitato Esecutivo sull’attività svolta, come da allegato 1;

- Relazione del Comitato Esecutivo sull’attività in programma, come da allegato 2;

- Relazione del Tesoriere sulla situazione di cassa, come da allegato 3;

- Relazione del responsabile della comunicazione sull'eventuale registrazione del Magazine UTR NEWS presso il Tribunale di Roma, come da allegato 4;

- Varie ed eventuali. (Sintesi della Storia dei 20 anni dell'UTR)

All’orario previsto il Presidente, effettua l’appello dei consiglieri del comitato direttivo (All.5) e constatata la sola presenza di 18 consiglieri su 21 (in video o chat) e l’assenza giustificata dei soli consiglieri  Borrelli , Di Veglia, Rustichelli e Verdolini dichiara legittima la riunione cui da pertanto inizio.

Il Presidente inizia illustrando i contenuti della prima relazione sull’attività svolta (dal giorno 8.3.2020 inizio del Lock Down alla data della riunione ) evidenziando come, nonostante la nota congiuntura derivante dalla pandemia in atto, l’Unione Tifosi Romanisti ha comunque svolto varie attività: di beneficenza e solidarietà nel contesto della crisi causata dal Covid nonché per quanto possibile di supporto alla società, alla squadra e ai club associati. 

Al termine dell’illustrazione, la relazione è stata messa a votazione e i consiglieri nel manifestare apprezzamento per quanto svolto, nonostante le limitazioni, hanno  approvato all’unanimità.

Il Presidente ha successivamente illustrato i contenuti dell’attività programmata per la stagione in corso, evidenziando come si sia dovuto adattare tale programmazione ai limiti attuali e presumibilmente futuri e mettendo in evidenza l’importanza: del completamento dei lavori nei due locali di Via del Calcio, della preparazione alla Mostra “LA STORIA DELLA ROMA ATTRAVERSO LE MAGLIE”, della Nomina dei nuovi Cavalieri della Roma, della “crescita” del  Magazine UTR  News e del coinvolgimento dei Club nelle varie trasmissioni radio e TV Web.

Al termine dell’illustrazione, vari consiglieri nell’apprezzamento generale degli obiettivi indicati hanno particolarmente enfatizzato l’opportunità di un sempre maggiore coinvolgimento dei club alle varie trasmissioni. La relazione è stata poi messa a votazione e approvata all’unanimità.

La parola è poi passata al Tesoriere Romeo Capelli, che ha illustrato la situazione di cassa attuale , le cause che hanno determinato tale situazione, gli impegni già presi e le esigenze funzionali  future per giungere ad esprimere grave preoccupazione per la reale possibilità  del prosieguo della vita associativa.

In tale contesto, ha informato circa trattative in corso  per una immediata rinegoziazione del canone di locazione della sede di Viale Giulio Cesare evidenziando come in assenza di copertura finanziaria quale extrema ratio si potrebbe rendere necessaria finanche la  rescissione del contratto. Il Tesoriere ha inoltre proposto secondo gli importi di cui alla citata relazione: di prevedere anche per l’anno calcistico 2020 – 2021  una quota annuale  per i club associati all’UTR ,di prevedere una quota simbolica per tutti i componenti del Consiglio Direttivo, a titolo di esempio ed attaccamento all’Associazione stessa, maggiore  per i soli componenti il Comitato Esecutivo .

Ne è scaturita una lunga, appassionante  e approfondita discussione al termine della quale il Comitato Direttivo, nell’apprezzare la relazione del Tesoriere per la sua chiarezza e pragmaticità, al fine di dare soluzione al problema e creare le premesse per il regolare futuro svolgimento dell’attività dell’unione Tifosi Romanisti ha approvato all’unanimità la specifica delibera (All.6),con cui tra l’altro, su proposta  del Consigliere Rossignoli, la quota annuale riservata ai club viene elevata a 200 euro e su proposta del Consigliere Calicchia viene portato a 250 Euro il contributo dei membri del Comitato Esecutivo.

Per ultimo il responsabile della comunicazione Francesco Goccia, appositamente invitato, ha evidenziato l’ottimo risultato raggiunto dal  Magazine UTR e della costante richiesta di ricevere la copia ogni mese. A tal fine ha proposto  di rendere tale Magazine una testata giornalistica registrandola presso il Tribunale di Roma. Sul punto si è attivata una approfondita discussione analizzando sia i vantaggi, illustrati nella relazione, sia il fatto della opportunità o meno di prendere questa decisione in un momento particolare come quello attuale, caratterizzato dalla pandemia e da incertezze  sul futuro.

A maggioranza è stato deciso per ora di rimandare la decisione in argomento per prenderla in un quadro di maggiori certezze e prospettive dell’attività dell’UTR.    

Non essendo stati sollevati ulteriori argomenti alle ore 2000 la riunione è stata dichiarata chiusa dal Presidente.

Il Segretario Generale

Domenico Rossi                             

 ROMA MAI SOLA

 - inviare copia del pagamento via e-mail all' indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

   Nella causale del bonifico METTERE SEMPRE  “QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE R.C. …………..”

***************************************************************

- La nuova quota associativa annuale 2020/2021 è di €. 200,00, da pagare come da delibera e copre la stagione agonistica 1.7.2020 - 30.6.2021;
- Il costo dei tesserini è di €. 1,00 cadauno a richiesta.
- La quota di affiliazione o prima iscrizione è di € 100,00 UNA TANTUM (da pagare all’ atto di richiesta di affiliazione);
- All’ atto della prima iscrizione, obbligo di acquisto minimo di 50 tesserini.

Il Tesoriere

Romeo Capelli

 

Informazioni aggiuntive